La Leonardo S.p.A. è una società italiana che opera nell’ambito della difesa, dell’aerospazio e della sicurezza. L’azienda è stata fonda nel 1948 e da tale anno fino al 2016 era denominata Finmeccanica S.p.A. A partire dal primo gennaio del 2017 ha invece assunto ufficialmente il nome di Leonardo-Finmeccanica S.p.A. Il principale azionista della società, che possiede circa il 30% delle quote, è il Ministero dell’economia e delle finanze italiano. Oltre a ciò, l’azienda è partner anche di istituzioni e clienti privati. Si tratta poi della tredicesima impresa al mondo che si occupa di difesa, mentre è terza in Europa in termini di grandezza. La Leonardo Finmeccanica opera in 5 divisioni che sono: gli elicotteri, i velivoli, le aero strutture, l’elettronica e la cyber security. Stando a questi dati, quindi, sono tanti gli investitori che decidono di acquistare azioni Leonardo Finmeccanica. Tale operazione è possibile, dato che l’azienda è quotata nella borsa di Milano.

l dividendo e perché investire nell’azienda

Come già anticipato, la Leonardo si occupa di più settori. Per quanto riguarda gli elicotteri, l’azienda propone l’ultima generazione di aeromobili per applicazioni commerciali, di servizio pubblico, di difesa e di sicurezza in diverse grandi categorie di peso. Nel campo dell’elettronica, della difesa e dei sistemi di sicurezza, fornisce sistemi elettronici e di automazione. Oppure sensori, radar e comunicazioni per applicazioni avioniche, terrestri, navali e sottomarine. O, ancora, sistemi missilistici, artiglieria, sistemi d’arma, veicoli corazzati e siluri.

Nell’aviazione, per il trasporto regionale vengono utilizzati addestratori, velivoli da difesa e superiorità aerea, velivoli da trasporto tattico, velivoli multiruolo e turbopropulsori. Nello spazio, invece, gli altri servizi forniti dalla società comprendono i servizi satellitari per le comunicazioni e le informazioni geografiche. Il dividendo del 2022 riconosciuto all’azienda è un valore piuttosto positivo. Infatti, il Consiglio di Amministrazione della Finmeccanica ha proposto alla propria assemblea di azionisti un dividendo di 0,14 euro.

Titolo Leonardo: conviene investire in azioni Finmeccanica?

Investire in titoli Leonardo si prospetta una scelta piuttosto vantaggiosa per il futuro, tenendo conto di un importante margine di crescita nel 2022. I ricavi, l’utile e l’EBITDA dell’anno fiscale 2021 di Leonardo sono stati migliori rispetto al 2020. In particolare, al 31 dicembre 2021, il fatturato è stato di 14,14 miliardi di euro, in aumento del 5,4% rispetto ai 13,41 miliardi di euro dell’anno precedente. Il risultato operativo è invece aumentato significativamente da 517 milioni di euro a 911 milioni di euro, con una forte crescita in tutte le aree di business.

Questo risultato è stato aiutato da maggiori ricavi e una redditività notevolmente migliorata. Di conseguenza, il margine di profitto di Leonardo è salito al 6,4%. Leonardo chiude il 2021 con un utile netto (escluse le minoranze) di 585 milioni di euro, in miglioramento rispetto ai 241 milioni di euro rilevati l’anno precedente. Ciò si traduce in un utile per azione pari a 1,019 euro. Come già anticipato nei paragrafi precedenti, la Leonardo Finmeccanica è quotata nella borsa di Milano. La performance nell’ultimo anno è aumentata di circa il 40%. Il valore maggiore, di 10,895, è stato raggiunto l’8 giugno 2022, mentre il minore, di 6,048, è stato registrato il 7 febbraio.