Come guadagnare investendo on line in borsa?

La risposta per i piccoli risparmiatori arriva dall’attività di trading online.
Si tratta della possibilità di investire autonomamente in borsa, precisamente su diversi mercati finanziari, senza la classica intermediazione di un consulente.

Piattaforme di trading

La possibilità di fare investimenti in borsa in modo autonomo, passa comunque dall’intermediazione di un broker. Attualmente sul mercato italiano ed europeo ce ne sono tanti e, nella maggior parte dei casi, mettono a disposizione piattaforme online o apposite applicazioni.
Tutto quello che si deve fare, è attivare un account, collegarlo al proprio conto corrente o alla carta di credito, ed effettuare un primo versamento.

Quanto si guadagna?

Non è, ovviamente, possibile stabilire a priori quanto sia possibile guadagnare in questo modo, perché dipende dal budget a disposizione, ma non è difficile ipotizzare buoni guadagni.

Bisogna, ovviamente, fare esperienza, studiare i meccanismi dei mercati e, possibilmente, iniziare con piccole somme.
I principali mercati a disposizione, oltre a quello azionario e obbligazionario, si sono arricchiti negli ultimi anni di tante novità.
Basti pensare agli ETF, ai CFD e ai derivati in generale ma anche al settore delle cripovalute.

La vera novità, però, riguarda due strumenti adatti a chi desidera effettuare investimenti ma non ha tempo a disposizione per aggiornarsi e seguire le operazioni.

Il primo è il copy trading, con cui replicare le scelte di trader esperti che mettono a disposizione il loro portafoglio, e il secondo è il trading automatico, reso possibile da piattaforme gestite da intelligenze artificiali i cui algoritmi individuano le migliori opportunità di trading.