Chi è Frida Bollani? Vita privata, malattia, genitori, tv

0

Non può che avere in sè il dna di artista, Frida Bollani, essendo figlia di due personalità del mondo dello spettacolo. I genitori di Frida Bollani Magoni, nata a Pisa il 18 settembre 2004, sono, infatti, il pianista Stefano Bollani e la cantante Petra Magoni. La giovanissima è diventata nota al grande pubblico della tv grazie ad alcune apparizioni nel programma di Rai Tre Via dei matti numero zero, lo show che il padre presenta insiema all’attuale moglie Valentina Cenni. 

Frida è una ragazza speciale sia per le innate doti artistiche, ereditate dai due genitori, sia per la tenacia con la quale ha condotto la sua vita. La 18enne è, infatti, ipovedente dalla nascita, ma non ha mai considerato questo problema un ostacolo verso un’esistenza appagante. Anzi. In un’intervista al quotidiano La Nazione la giovanissima Bollani ne ha addirittura parlato come di un dono.

L’impossibilità di vedere l’ha portata, infatti, ad affinare altre doti legate all’udito, come la capacità di ascolto e l’allenamento all’orecchio musicale. Peraltro Frida, in un contesto familiare dove ha respirato musica fin dalla nascita, ha intrapreso da subito questa strada. A 7 anni già stava imparando a suonare il pianoforte classico grazie alla bravura del maesto Paolo Razzuoli che le ha insegnato a leggere le note del pentagramma musicale in Braille. Il percorso musicale di Frida è passato per collaborazioni importanti, come quella con la Jazz Big Band e per la partecipazione ad un evento importante. Nel 2018, infatti, si è esibita davanti al pubblico di 10mila spettatori alla cerimionia inaugurale degli Special Olympics: in quell’occasione la sua performance musicale è stata completa, visto che, oltre a suonare, interpretò le canzoni con la sua splendida voce.

Da Bolle a Mattarella, i giorni speciali

Le esibizioni davanti a un pubblico numeroso per la giovanissima non sono peraltro una novità per la giovane Frida, che si è concessa in diversi duetti con i genitori partecipando anche ai loro concerti come ospite. In particolare con la madre, Petra Magoni, ha duettato al premio Tenco. Nonostante l’età vanta già esperienze nei musical: la sua voce è stata protagonista sia in Jesus Christ meets the Orchestra che in The Adventures of Peter Pan. 

L’esibizione più emozionante, per Frida, è stata però quella del 2 giugno 2021. In occasione della Festa della Repubblica la Bollani ha cantato al Quirinale alla presenza del Capo di Stato Sergio Mattarella. C’è un altro sodalizio che però l’ha resa immediatamente riconoscibile agli occhi del grande pubblico: è quello col ballerino più famoso del mondo, Roberto Bolle. Le sue note hanno accompagnato l’etoile ne L’opera meravigliosa a Milano. 

La sera di Capodanno del 2022 è una delle più importanti della sua carriera e non solo. Frida è ospite proprio da Roberto Bolle nel suo show, in onda su Rai Uno, Danza con me. Una soddisfazione riservata davvero a pochissimi talenti della sua età. La piccola Bollani frequenta, infatti, ancora le superiori: è iscritta al liceo musicale Carducci di Pisa. Gli impegni scolastici non le impediscono di portare avanti gli impegni musicali, compreso il podcast Music Up Drama Down col produttore inglese Jimmy Brixton. Nel 2022 è uscito anche il suo disco d’esordio: Primo tour.