Chi fa trading con regolarità, avrà certamente sentito parlare di Investing.com.

Gli investitori, soprattutto quelli alle prime armi, si scontrano spesso con la difficoltà di reperire informazioni, consigli, notizie e suggerimenti operativi.

Muoversi senza avere gli strumenti necessari e la preparazione adatta, è la prima ragione per cui in tanti perdono i propri soldi ed abbandonano l’idea di fare trading online.

Investing.com: cos’è e come funziona

Innanzitutto Investing.com non consente di fare trading ma è uno strumento utilissimo per chi desidera investire capitale.

Il sito, infatti, si presenta come un portale dedicato ai traders e cura ogni aspetto dell’esperienza del potenziale investitore.

Non è obbligatorio registrarsi ma registrando un account l’utente ha a disposizioni molte più opzioni.

Ci si può iscrivere anche utilizzando il proprio profilo Facebook o Google.

All’interno del portale si trova ogni possibile ausilio. Dai grafici al calendario economico, dall’analisi tecnica alle ultime news.

Naturalmente occorre avere un’infarinatura di base per muoversi tra i diversi ambienti, ma l’interfaccia è intuitiva e adatta anche ai neofiti.

Punti di forza

I motivi per scegliere di consultare questo sito sono tanti, a cominciare dalla sezione che contiene una lista dei migliori broker, selezionati tra quelli sicuri e affidabili. Anche la black list dei possibili truffatori può essere di grande importanza.

In conclusione, Investing.com può davvero diventare uno strumento indispensabile per fare trading in modo consapevole e con gli strumenti adatti.