ASST Valtellina e Alto Lario: nuovo concorso per 20 infermieri

Al via con il nuovo concorso per infermieri. Il bando, pubblicato dall’Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) Valtellina e Alto Lario, per la ricerca di 20 collaboratori professionali sanitari – infermieri – categoria D, da assumere a tempo indeterminato in provincia di Sondrio (Lombardia). Per candidarsi basterà inviare la domanda di ammissione entro il 31 dicembre 2022.

I candidati al concorso per infermieri ASST Valtellina e Alto Lario sono invitati a leggere con attenzione il BANDO pubblicato sul sito dell’azienda e potranno presentare domanda dal 1 luglio 2022. Nello specifico, l’Azienda Socio Sanitaria Territoriale della Valtellina e dell’Alto Lario (ASST) ha l’obiettivo di tutelare e promuovere la salute fisica e mentale della popolazione, erogando i LEA e gli eventuali livelli aggiuntivi definiti dalla Regione Lombardia.

I requisiti per partecipare al bando

I candidati al concorso dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • idoneità fisica all’impiego senza alcuna limitazione;
  • godimento dei diritti politici;
  • laurea triennale in Infermieristica (classe L/SNT1) o diploma universitario di Infermiere o i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti ad esso equipollenti;
  • iscrizione al relativo albo professionale.

Attenzione! Non possono accedere agli impieghi coloro che siano stati esclusi dall’elettorato attivo, nonché coloro che siano stati dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

Domanda e selezione

Le domande di ammissione potranno essere presentate entro l’anno (fino al 31 dicembre 2022), salvo i posti disponibili non vengano coperti prima. In tal caso, sarà tempestivamente comunicato tramite avviso pubblico. L’istanza dovrà pervenire con procedura online attraverso l’apposito portale ‘Gestione Concorsi: https://asstval.iscrizioneconcorsi.it’, secondo le modalità di registrazione e compilazione di seguito indicate, più precisamente entro le ore 23:59 del giorno: 31.12.2022.

Il termine è perentorio e costituiscono motivi di esclusione:
– La mancata sottoscrizione della domanda di partecipazione da parte del diretto interessato. La sottoscrizione
della domanda, per quanto disposto dall’art. 39 del D.P.R. n. 445/2000 non è soggetta ad autenticazione. La
presentazione della domanda di partecipazione determina l’accettazione incondizionata di tutte le
disposizioni del presente Avviso Pubblico;
– La mancanza dei requisiti di ammissione;
– La presentazione della domanda con modalità diverse da quelle previste dal bando.

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:

  • documento di identità valido;
  • domanda prodotta tramite il portale debitamente firmata in modo autografo. La domanda allegata non deve riportare la scritta fac-simile e deve essere completa di tutte le pagine di cui è composta (non solo l’ultima con la firma);
  • documenti comprovanti i requisiti che consentono ai cittadini non italiani e non comunitari di partecipare all’avviso (permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o la titolarità dello status di rifugiato, ovvero dello status di protezione sussidiaria);
  • Decreto ministeriale di riconoscimento del titolo di studio valido per l’ammissione, se conseguito all’estero.

Per quanto riguarda le procedure selettive, queste, si espleteranno attraverso la sola valutazione dei titoli. La Commissione Esaminatrice procederà alla valutazione comparativa dei titoli e all’eventuale formulazione della graduatoria dei candidati, in possesso dei requisiti, che abbiano presentato domanda nei 14 giorni precedenti.

Autore

Show More
Change privacy settings

Related Articles

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker