Le azioni PayPal sono quotate alla borsa di New York, nell’indice Nasdaq.

La società PayPal Holdings Inc. opera tramite piattaforma che abilita ai pagamenti digitali, sia per i commercianti che per i privati.

Diffusa a livello planetario, la rete creata da PayPal è diventata presto un benchmark che vanta oltre 400mln di clienti su oltre 200 mercati.

Grazie ad una serie di prodotti finanziari, transazioni sicure e veloci la società è un punto di riferimento nel settore dei pagamenti online.

Azioni PayPal: quotazione e andamento

Al momento, la quotazione del titolo ha raggiunto 86,15 dollari, in leggero progresso (+0,10%) rispetto alla precedente chiusura.

Il titolo ha perso il 66% circa del proprio valore nell’ultimo anno, ma ha offerto una buona performance nel trimestre (+21%), recuperando parte del terreno perso.

Gli analisti sottolineano il momento di incertezza del trend. Il prezzo inferiore alla media mobile lenta suggerisce uno scenario ribassista nel medio termine, mentre nel breve periodo prevale la neutralità.

Nessuna indicazione definitiva dai principali indicatori per cui, al momento, lo scenario tecnico non è l’ideale per poter operare.

Previsioni

Come detto, la situazione versa in una fase di lateralità con spunti positivi nel breve periodo e tendenza ribassista nel medio. Gli analisti segnalano possibili strategie short ma la rottura dell’equilibrio del prezzo in un senso o nell’altro, potrebbe accelerare il trend in modo repentino.

Per chi fosse interessato, indichiamo la prima resistenza individuata a quota 93 dollari mentre il primo supporto si trova a quota 83.