Le azioni Fedex sono quotate alla Borsa di New York nell’indice Dow Jones.

Fedex Corporation (Federal Express) opera nel settore dei trasporti, dell’e-commerce e delle spedizioni internazionali di merci (Fedex tracking internazionale).

Come corriere Fedex gestisce l’attività attraverso una rete di marchi e consociate che operano autonomamente, sia nel mercato interno che all’estero.

Il gruppo offre soluzione per la gestione dei clienti, supporto e fatturazione elettronica, servizi digitali e back office (Fedex trk).

La società può vantare una capitalizzazione di oltre 43mld di dollari.

Azioni Fedex: andamento in tempo reale

Al momento in cui scriviamo, il titolo raggiunge la quotazione di 167,8 dollari ad azione e guadagna l’1,02 sulla precedente seduta.

Nelle 52 settimane, l’asset ha perso il 33% circa, performance negativa continuata nel trimestre.

Nell’ultima settimana, invece, le azioni Fed ex hanno ottimamente recuperato, facendo segnare +7,15%.

Segnaliamo che, nelle 52 settimane, il titolo ha raggiunto il suo massimo prezzo a 266,7 dollari, toccando il minimo a quota 141,9.

Gli analisti disegnano uno scenario tecnico impostato al rialzo, ed assumono la posizione di comprare in accumulo.

L’ultima giornata è stata accompagnata da un aumento dei volumi, a significare che gli investitori aumentano il focus sull’asset.

La quotazione attuale staziona al di sopra delle medie mobili e il perdurare dello status sosterrà il trend positivo sia nel medio che nel breve termine.

Previsioni

Come detto, gli esperti suggeriscono l’apertura di posizioni long. Il titolo Fed-ex si lascia alle spalle lo stop e liquida il target.

Al netto di fisiologiche correzioni di sistema, questo potrebbe suggerire la continuazione dell’up trend volto a testare nuovi massimi del periodo.

Per chi volesse operare il senso rialzista, si segnala la prima area di resistenza a circa 169 dollari, superata la quale la quotazione potrebbe aggredire quota 173, mentre il supporto più immediato è individuato a 160 dollari.

La raccomandazione d’obbligo in questo momento è di operare con cautela.

Le borse attraversano un momento di euforia, incoraggiate dai dati USA sull’inflazione ma la crisi è ancora presente così come la volatilità che contraddistingue i mercati finanziari.

Gli analisti suggeriscono, perciò, di attendere che il trend acquisisca connotati ben definiti prima di decidere di aprire nuove posizioni.

A beneficio di quanti volessero puntare sulle azioni Fedex, si sottolinea la possibilità che l’operazione consenta ottimi margini.

Tale visione è avallata dallo stocastico e dall’indice RSI che stazionano nella parte mediana della loro banda di oscillazione e, quindi, potrebbero sostenere un marcato rally del titolo.

Ultime notizie Fedex Italia

Fedex spedizioni ha affrontato un periodo di forte arretramento in borsa appena a settembre, a seguito delle stime di bilancio negative.

La contrazione dei volumi e il perdurare degli alti costi di trasporto e legati all’approvvigionamento energetico avevano indotto gli analisti a rivedere al ribasso le attese sui risultati del trimestre.

Intanto, Fedex Italy deve incassare l’agitazione sindacale volta a chiarire il mancato accredito dello stipendio ai driver in appalto.

A quanto pare, in caso di cambio di appalto, nel passaggio all’azienda subentrante, molti lavoratori sono spesso lasciati senza l’accredito dell’ultima busta paga, nonostante le promesse dell’azienda.

La situazione riguarderebbe diverse sedi lombarde e, in assenza di ulteriori passi avanti, ha visto lavoratori e sindacati scendere in campo in attesa di chiarimenti.