Piazza Affari ritraccia e parte sotto i 25.800 punti, per poi risalire a fine giornata, e Leonardo torna sugli scudi con una poderosa performance.

Il titolo Leonardo chiude a 8,64 euro, segnando un +4,9% e portando il guadagno su base annua a +21,9% (Leonardo borsa).

L’asset ha recentemente incassato il rialzo del rating da parte di Goldman Sachs che si sposta sulla raccomandazione BUY, mentre la view sul target price per il 23 attualmente sale a 11,7 euro.

Anche Banca Akros vede Leonardo in crescita, da inserire nella lista dei titoli più promettenti del nuovo anno, con previsioni addirittura di 15 euro per il 2023.

Sulla scorta della nuova view del consensus, gli investitori hanno acquistato con convinzione il titolo che mette a segno un rimbalzo notevole.

Azioni Leonardo: conviene investire?

Gli analisti concordano su un punto: le quotazioni Leonardo Finmeccanica sono sottovalutate e il titolo è uno degli underweight più interessanti d’Europa.

L’asset è al di sotto del benchmark e presenta alcuni punti a favore.

Il primo elemento di interesse è rappresentato dalla propensione del Governo Italiano ad aumentare le spese per la difesa, il cui budget è destinato ad aumentare.

Anche la ripresa del turismo e l’aumento dei voli e del numero di viaggiatori rappresenta una notizia favorevole al segmento Aerostrutture.

Boeing, di cui Leonardo è uno dei principali partners, ha aumentato il numero di velivoli consegnati, 152 e backlog che ammonta a circa 5mila ordini, con notevoli ricadute per i conti dell’azienda già Finmeccanica.

Gli analisti, inoltre, ritengono che il piano di ristrutturazione del leverage, con probabile ulteriore riduzione dell’indebitamento, gioverà al titolo il cui appeal dovrebbe aumentare.

Ricordiamo che la società vanta una capitalizzazione di 4,765mld di euro e l’ultimo dividendo distribuito è stato pari a 0,14 euro per ogni azione Leonardo.

Azioni Leonardo oggi 

Come detto, il titolo ha chiuso oggi a 8,64 ma, al momento in cui scriviamo, la quotazione nel mercato chiuso già è salita a 8,69 euro segnando una crescita del 5% (Leonardo quotazioni).

Leonardo in borsa, dunque, punta al massimo annuale di 10,8, dopo aver toccato un minimo a 6 euro.

Abbiamo anticipato l’attuale raccomandazione del consensus, decisamente orientata su Strong BUY (Leonardo azione).

Anche l’analisi tecnica supporta la visione rialzista per cui gli esperti suggeriscono di posizionarsi su long.

Nel breve periodo il titolo mostra un percorso bottom up che potrebbe garantire buoni margini, ma è soprattutto appetibile per gli investitori buy & hold, viste le stime in netta crescita delle società di rating.

Per chi fosse interessato ad operare sul titolo, il superamento del livello di prima resistenza a 8,4 euro da parte del titolo che punta a testare nuovi massimi del periodo.

Destinata ad essere ricalcolata anche l’area di primo supporto, attualmente intorno agli 8 euro.

L’analisi a 21 giorni mostra una propensione dei volumi alla diminuzione, ma certamente destinata a crescere, variazione del prezzo del 6% e una volatilità del 20%.

In conclusione, possiamo certamente includere Leonardo.it tra i titoli più promettenti da includere nel proprio portafoglio titoli 2023.