Please wait..

Quanto costa un carro armato? Prezzo, modelli, produttori

Quanto costa un carro armato? Quella che potrebbe sembrare una semplice curiosità, assume un significato diverso alla luce delle ultime novità sul fronte del conflitto in Ucraina.

La recente decisione dei Paesi Europei raggiunta a Ramstein, relativa all’invio di un consistente numero di carri armati, apre diversi scenari di geopolitica.

Parliamo del tank carro armato Leopard 2, probabilmente il miglior carro armato costruito in europa, discendente diretto del Leopard 1, prodotto dalla Germania fino agli anni ’70.

A quanto pare, il numero totale del carro armato militare tedesco previsto coprirà l’equivalente di due battaglioni, vale a dire circa 40 veicoli.

Sempre secondo le ultime dichiarazioni, anche gli Stati Uniti si preparerebbero ad una decisione analoga.

Il Presidente Biden, infatti, ha annunciato la possibilità dell’invio di un battaglione di 31 carri Abrams.

I carri armati americani si aggiungeranno a quelli europei per fornire i mezzi richiesti dal Presidente Zelensky per far fronte alla recrudescenza dei combattimenti dopo la nuova avanzata dell’esercito russo.

Quanto costa un carro armato?

Lo scenario appena descritto inquieta per la possibilità di una possibile escalation, ma non è l’unico punto che solleva polemiche e proteste da parte di chi si oppone alla decisione.

Il carro armato è un veicolo militare diventato, nel corso degli anni, tecnologicamente avanzato e, per questo motivo, il costo carro armato unitario di produzione è aumentato notevolmente.

Comprare un carro armato moderno è, dunque, un impegno di spesa notevole per i Paesi che hanno deciso di implementare il proprio budget per la difesa.

Il costo di un carro armato, quindi, richiama nuovamente l’attenzione sui costi militari e sul finanziamento di operazioni simili.

Diciamo subito che comprare carro armato è un’operazione che coinvolge diversi fattori, dal budget a disposizione all’impiego tattico per il quale si procede all’acquisto.

Il prezzo di un mezzo corazzato, oscilla tra i 5 e i 15 milioni di euro, se parliamo di mezzi nuovi mentre un mezzo usato, a seconda delle condizioni, di solito varia tra 1 e 2 milioni di euro.

Per fare un esempio, il carro armato sud coreano Black Panther 2, uno dei più costosi al mondo, richiede un esborso di circa 9 milioni di dollari per un singolo veicolo.

Il nostro paese, attualmente, produce il carro leggero Ariete, costruito dalla OTO Melara, il coi costo non supera i 5 milioni. C’è poi il carro armato Freccia, mezzo blindato impiegato in molte operazioni (blindato Freccia esercito)

In Francia, invece, il carro di terza generazione Leclerc (AMX – 56) viene venduto a 12 milioni ma si prevede a breve un’impennata dei costi di acquisto, il cui rialzo è certamente dovuto anche alle contingenze economiche europee.

Abrams e Leopard: quanto costano

A questo punto non resta che indagare sulla reale portata finanziaria dell’operazione di cui sopra (carro armato prezzo).

I migliori carri armati probabilmente in circolazione, non possono che avere un impatto di spesa notevole.

Il carro Leopard si presta a diversi impieghi tattici e, a seconda della configurazione, prevede una forchetta tra i 5 e i 15 milioni di euro.

Il costo più consistente è previsto per il modello più moderno, Leopard 2A7.

Un carro americano Abrams raggiunge i 6 milioni di dollari della configurazione più avanzata ed è, con ogni probabilità, il carro più diffuso nel mondo occidentale in grado di competere con i Leopard.

I prezzi dei modelli visti variano, in effetti, in base ai singoli contratti ed accordi tra Paesi.

Chiudiamo, per contro, con il T-14 in dotazione all’esercito russo, il cui costo si aggira intorno ai 4 milioni di dollari (prezzo carro armato).

Autore

Show More

Related Articles

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker