Please wait..

Chi è Gionny Scandal, il rapper che ha ritrovato i genitori biologici grazie a Le Iene

Un ciuffo biondo un po’ spettinato, la frase “I’m fine” tatuata sulla guancia sinistra con un cuore vicino e due occhi castani e dallo sguardo buono e profondo sono i primi particolari che si notano di lui. Gionny Scandal, nome d’arte di Gionata Ruggeri, 31 anni di una vita un po’ intensa e un po’ travagliata, 14 dei quali dedicati alla sua vera passione: la musica.

Sta davvero bene Gionny ora che ha ritrovato dopo quasi 30 anni i suoi genitori biologici, grazie alla sua determinazione e allo “zampino” della redazione de Le Iene, che ha mandato in onda ieri 21 marzo, in prima serata, il servizio in cui è possibile sapere tutto su questa storia a lieto fine.

Da Pisticci a Seregno alla musica rap

Gionny ha scoperto che è nato il 27 settembre 1991 a Pisticci in provincia di Matera da mamma Rita e a papà Antonio Di Dio, con i quali ha vissuto fino ai due anni. Poi è stato adottato dai coniugi Ruggeri, che lo portano a vivere a Seregno in Brianza. A 4 anni il nuovo babbo muore, e a 11 perde anche Antonella, la nuova mamma. A crescerlo la nonna, scomparsa qualche anno fa.

È allora che scopre di essere stato adottato ed inizia a cercare i suoi genitori biologici, pubblicando video e storie e lanciando appelli sui social. La sua attesa è stata premiata e ieri Gionata ha potuto incontrare Antonio e Rita e riabbracciare la sua famiglia.

Autore

Show More

Related Articles

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker