Please wait..

Il Maltipoo: tutto quello che c’è da sapere sulla razza

Proprio in questo periodo, molti si stanno interessando alla razza del Maltipoo, un simpaticissimo cane pieno di ricci che intenerisce il cuore di tutti. Ma come mai questa razza sta spopolando in Italia? Tutti lo amano grazie a Chico Maltipoo, un cagnolino di TikTok che con il suo padrone umano vive numerose avventure.

Proprio lui, infatti, fa da doppiatore al meraviglioso Chico, che ormai ha conquistato tutta la community. Se anche tu hai deciso di adottare un Maltipoo, devi sapere alcune cose fondamentali per farlo crescere al meglio. Leggi per scoprire tutte le caratteristiche su questa simpaticissima razza!

 

Maltipoo, una razza contemporanea

Si tratta di una razza piuttosto nuova, ma già amatissima dagli appassionati di animali di tutto il mondo. Il maltipoo è un barboncino maltese, ovvero un incrocio di queste due razze, ed è un cane irresistibile per il muso simpatico e la sua taglia minuscola, detta toy. Il maltipoo ha origine negli Stati Uniti e nel Regno Unito, e anche se non è ancora riconosciuta come razza dalla FCI, è uno dei cani più desiderati del mondo. Proprio per questo, inoltre, non ha uno standard di razza, e quindi ogni cucciolo può differire nell’aspetto e nelle dimensioni. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul maltipoo.

Maltese toy caratteristiche fisiche e caratteriali

La caratteristica principale del maltipoo è il suo essere piccolissimo: un adulto arriva a pesare tra i 3 e i 5 kg, non di più. Dal punto di vista dell’aspetto esteriore, somiglia più al maltese che al barboncino, da cui prende invece il pelo molto riccioluto, ondulato e morbidissimo. Il colore può variare tantissimo, e può essere bianco, crema, beige, albicocca, marrone e nero. In generale, i cuccioli hanno un manto dal colore più chiaro, che andrà a scurirsi in età adulta.

Il maltipoo ha un carattere molto simile a quello del barboncino: ha un’indole docile, è intelligente e molto affettuoso. Dal maltese, invece, ha ereditato vivacità, tenacia e indipendenza, motivo per cui deve essere addestrato molto bene, per evitare che sia lui a comandare in casa. La sua estrema dolcezza lo rende perfetto per bambini e anziani, però attenzione se si vive in appartamento. Il maltipoo, infatti, tende a reagire a rumori insoliti abbaiando molto.

Dal punto di vista della salute, è un cane piuttosto resistete, che necessita di poco oltre una dieta sana e equilibrata. Solo il pelo richiede una certa manutenzione, perché tende sempre a formare nodi. Per questo il maltipoo va spazzolato quotidianamente, e il pelo intorno a occhi, orecchie e bocca va mantenuto corto.

Quanto costa un maltipoo?

Come accennato nell’introduzione, il maltipoo è una razza non riconosciuta ufficialmente, e quindi non esistono degli allevamenti certificati. Sappiate quindi che, anche se si trovano molti annunci in rete, il cane che andate a comprare potrebbe avere errori di incrocio, e quindi non essere maltipoo puro, oppure potrebbe avere problemi di salute proprio per questo motivo. Un vero maltipoo puro, di solito, ha un prezzo che va dagli 800 ai 1000 euro: se viene proposta questa cifra, potreste essere di fronte a un allevatore onesto. Diffidate, invece, di chi vi propone un maltipoo a prezzi molto più bassi, perchè quasi sempre si tratta di una truffa.

Intelligente, docile, ma soprattutto un cane amico di tutti. Se sei convinto di adottare un meraviglioso Maltipoo, noi ti auguriamo una buona vita insieme al tuo nuovo amico! Ricordati, però, che moltissimi cagnolini hanno bisogno di te al canile!

Autore

Exit mobile version