Please wait..

Come lavorare da Coop? Opinioni e recensioni, stipendio, colloquio e candidatura, requisiti

Coop è una delle più grandi catene di supermercati in Italia e offre numerose opportunità di lavoro in diverse posizioni e ruoli. In questa guida, esploreremo tutto ciò che c’è da sapere sul lavoro presso Coop, dalle opinioni e recensioni dei dipendenti allo stipendio, dal processo di colloquio e candidatura ai requisiti necessari per essere considerati per una posizione. Quindi, se sei pronto a scoprire come diventare parte del team Coop, continua a leggere!

Lavorare da Coop

Lavorare per Coop può essere una grande opportunità per coloro che cercano un ambiente di lavoro dinamico e stimolante. Con oltre 1.500 negozi in Italia e un team di oltre 60.000 dipendenti, Coop è sempre alla ricerca di persone appassionate e motivate che vogliono fare la differenza nel mondo del commercio al dettaglio. Tuttavia, come in ogni azienda, ci sono diversi fattori da considerare prima di candidarsi per una posizione, come l’esperienza dei dipendenti attuali, lo stipendio e i requisiti richiesti per la posizione.

Tra le varie aziende italiane di supermercati e ipermercati, la Coop è una di quelle che continua a dare sempre nuove opportunità professionali. Presente su tutto il territorio nazionale, la Coop è un sistema di cooperative italiane che gestisce diversi store, e quindi è facile capire come la possibilità di un impiego sia doppia rispetto alla normale offerta di altri supermercati.

Oggi la Coop si compone di circa 135 Società Cooperative con 1.394 punti vendita e più di 55 mila dipendenti, e anche se è diffusa principalmente nelle città del Centro-Nord Italia, in tutta la penisola c’è possibilità di trovare impiego. Ma come fare a proporsi per avere una possibilità di essere assunti dalla Coop? Ecco tutto quello che c’è da sapere e da fare per giocarsi la propria chance.

I requisiti per lavorare da Bennett e come inviare il curriculum

Come accennato già nell’introduzione, Coop è periodicamente alla ricerca di nuovo personale da inserire nei suoi punti vendita e in sede. In generale, i requisiti variano molto in base al tipo di posizione che si deve occupare. Per questo, Coop ha opportunità sia per personale esperto e qualificato, sia per chi ha meno esperienza, e permette di scegliere l’orario più adatto proponendo sia lavori part time che full time.

C’è da dire, però, che Coop tende a privilegiare un certo tipo di lavoratori. Di solito, infatti, preferisce assumere giovani diplomati e laureati (anche da poco), che siano disposti a lavorare soprattutto full time e con turni che coprono anche fine settimana e festivi. L’unica posizione per cui è richiesta una competenza davvero specifica è per il reparto Farmacia: per lavorare qui, infatti, è richiesta l’iscrizione all’Albo professionale.

Candidarsi per lavorare da Coop è molto semplice. Basta collegarsi alla sezione Lavora con Noi del sito ufficiale dell’azienda, dove vengono periodicamente aggiornate tutte le opportunità professionali disponibili sul momento. Gli annunci sono divisi in tre aree diverse – Coop Nor-Ovest, Alleanza e Distretto Tirrenico – e per candidarsi basta aprire l’offerta che interessa, compilare il form seguendo le istruzioni e allegare il curriculum.

Inoltre, è anche possibile creare un proprio profilo personale, caricare il proprio CV e inviare una auto candidatura. In questo modo, le proprie competenze saranno nel database Coop, e potranno essere consultate dall’azienda ogni volta che cerca del nuovo personale.

Lavorare da Bennett: opinioni e stipendi

La maggior parte dei dipendenti e degli ex dipendenti descrive Coop come un posto di lavoro positivo. Quasi tutti ritengono l’ambiente di lavoro interessante, stimolante e competitivo nel modo giusto, e la maggior parte dichiara che ripeterebbe l’esperienza, e che la ricorda comunque in modo piacevole. Anche dal punto di vista stipendi Coop si dimostra un datore di lavoro serio, secondo le testimonianze dei lavoratori. La retribuzione varia in base all’incarico e al tipo di orario scelto, ma di media va da circa 800€ per un ruolo di cassiere a circa 1.700€ per il ruolo di addetto al banco.

Autore

Show More

Related Articles

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker