Chi era la moglie di Renato Pozzetto, tutto su Brunella Gubler: età, figli, causa morte

Brunella Gubler e Renato Pozzetto

Brunella Gubler era la moglie di Renato Pozzetto. La coppia si era sposata nel 1967 ed è rimasta insieme fino al 2009 quando la donna purtroppo è scomparsa. I due hanno avuto anche due splendidi figli cioè Giacomo e Francesca. Erano molto innamorati e ancora oggi, 14 anni dopo la tragedia, Renato continua a parlare della moglie e per questo gli si illuminano gli occhi.

La causa della morte della donna non è mai stata rivelata da Renato che è rimasto sempre un personaggio molto riservato e che non voleva far trasparire al pubblico quello che accadeva nella sua vita personale. Proprio per questi motivi ha tenuto la sua famiglia sempre lontana dai fari della televisione e dei media consapevole che potessero essere anche difficili da gestire.

Brunella Gubler, chi era la moglie di Renato Pozzetto?

Renato Pozzetto e quella che sarebbe stata sua moglie Brunella Gubler sul Lago Maggiore quando entrambi avevano appena sedici anni. Frequentavano la stessa comitiva e si sono innamorati subito praticamente. Oltre ai figli Giacomo e Francesca hanno avuto anche cinque nipoti. In varie interviste Renato ha parlato della donna con grande affetto.

Renato aveva descritto la moglie come una donna molto spiritosa e che non amava l’idea di essere proiettata nel mondo dello spettacolo. Non accettò mai di trasferirsi a Roma e decise di rimanere a Milano dove c’era anche sua mamma. Tra le cose che sappiamo c’è un particolare e cioè che la donna era una fumatrice, cosa che ha portato Pozzetto a fare anche da testimonial a campagne contro il fumo. Nonostante non sia mai stato rivelato il motivo della morte della donna si è parlato all’epoca sui giornali di un ictus. Al Corriere della Sera Pozzetto rivelò una cosa davvero molto dolce, quando la notte si addormenta: “Vorrei sognare mia moglie, ma non è mai successo”.

Autore

Exit mobile version