Please wait..

Pannolini lavabili: come si usano e quando regalarli

Con un neonato in casa è impensabile non pensare al pannolino. I tradizionali, quelli usa e getta, sono sicuramente i più utilizzati, basta scegliere la taglia giusta e il gioco è fatto. Ma, è anche vero che si sta diffondendo sempre di più l’importanza di contribuire ad aiutare l’ambiente ed eliminare rifiuti non necessari. Tra gli elementi inquinanti, oltre che costosi, sicuramente troviamo i pannolini che, soprattutto durante i primi mesi del neonato, vengono cambiati molto frequentemente. Quindi, cosa si può fare per andare incontro all’ambiente e al tempo stesso garantire confort e benessere ai piccoli? Oggi, sono sempre di più le mamme che scelgono di utilizzare i pannolini lavabili. Ma, come sono fatti? Come funzionano? vediamolo insieme.

Pannolini lavabili caratteristiche

I pannolini lavabili hanno sempre la forma dei classici pannolini e hanno anche la stessa funzione. A cambiare, sono ovviamente le caratteristiche e il materiale. I pannolini lavabili sono fatti con la stoffa e altri materiali assorbenti. La differenza sostanziale con quelli classici sta proprio nel post cambio, cioè questi non vengono gettati perchè non sono usa e getta bensì riutilizzabili. Certo, la poca comodità è fuori discussione ma i vantaggi per l’ambiente e per le proprie tasche anche. Sono sempre di più le mamme che scelgono questo percorso green, ma è importante informarsi anche su quali acquistare e su come lavarli.

Quali acquistare e come lavarli

Al contrario dei tradizionali pannolini, quelli lavabili hanno una sola taglia, regolabile, quindi non si può rischiare di sbagliare misura. Si consiglia di acquistarne almeno 15 per poter stare dietro ai vari cambi e ai tempi di asciugatura. Se i pannolini vengono mantenuti e conservati correttamente possono anche durare diversi anni, per questo è importante sapere come lavarli. Ogni pannolino ha un inserto diverso, a seconda dell’età del bambino e del modello prescelto, e questi due pezzi vanno lavati separatamente. Le mutandine possono essere lavate ad una temperatura massima di 40°C, mentre gli inserti fino a 60°C.

Autore

Show More

Related Articles

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker