Please wait..

Differenza tra ginecologo e ostetrica: facciamo chiarezza

Il ginecologo è un medico specializzato, nonché una figura fondamentale per tutte le donne, sin dal primo sviluppo. Studia le patologie legate all’apparato riproduttivo femminile e si occupa, oltre che della cura di queste patologie, anche della loro prevenzione. Inoltre segue la donna durante le fasi della gravidanza. Lostetrica è una figura professionale che lavora nel campo ospedaliero e accompagna la donna durante la gravidanza, dai controlli, al travaglio, fino al parto. Ma, sono la stessa figura? Assolutamente no! Spieghiamo il perchè.

Differenza tra ginecologo e ostetrica

Nonostante il corso di laurea per diventare ginecologo si chiami “Ginecologia e Ostetricia” in realtà si riferisce al percorso dell’ostetricia. Per diventare ostetrica bisogna superare un test d’ingresso e iscriversi al corso di laurea in ostetricia, della durata triennale. Una volta concluso il percorso accademico bisogna presentare la domanda al Colleggio delle ostetriche (nella provincia dove si risiede) ed iscriversi all’albo. In sintesi, anche se entrambe le figure si occupano della salute della donna, l’ostetrica non è un medico, e pertanto non può né prescrivere farmaci né intervenire chirurgicamente. Cose che, invece, può fare un ginecologo.

Quanto guadagna un’ostetrica

Ovviamente, anche lo stipendio di un’ostetrica è diverso rispetto a quello di un ginecologo. La retribuzione varia in base all’esperienza e al settore che si è scelto, privato o pubblico. In quest’ultimo si guadagna in media 1.500 euro netti al mese, per arrivare anche a 2.000 euro netti al mese.

Autore

Exit mobile version