Please wait..

Come pulire i denti del cane: dentifricio giusto e modalità

Chi ha un cane, o ha posseduto un cane, conosce perfettamente l’amore incondizionato che è in grado di dare, del resto, come cita anche Arthur Schopenhauer, “Chi non ha mai posseduto un cane non può sapere cosa significhi essere amato.”  Il cane è da sempre definito come il miglior amico dell’uomo, un compagno fedele che non si preoccupa di ciò che si possiede ma solo dell’amore che si dimostra. Il cane è l’animale più prossimo all’uomo, il suo sodale più costante e continuativo. Nel mondo si calcola che ci sia almeno un miliardo di cani. Ma, purtroppo, non sempre questo amore viene ricambiato dall’essere umano. Sarà per questo che, ogni anno, aumentano sempre più i cani randagi, a causa di quelle persone che decidono di accogliere un cane in cane senza conoscere realmente l’impegno che richiede. Ecco perchè è giusto ponderare con attenzione e consapevolezza prima di accogliere in casa un amico a quattro zampe.

Igiene dentale cane: come fare

Il cane è considerato il più solidale tra gli animali e, sempre secondo alcuni studi, infatti, i cani sono considerati i più fedeli, in grado di dimostrare affetto e vicinanza ai membri della famiglia che lo ha accolto. È in grado, infatti, di unire amore incondizionato, pazienza e protezione verso i propri padroni. E noi, come loro “padroni” abbiamo il compito di prenderci cura di loro nel migliore dei modi, sia dimostrando affetto ma anche occupandoci della loro salute sotto tutti i punti di vista. Il cane, deve essere seguito da un veterinario, per vaccinazioni ed eventuali malesseri, deve essere lavato e toelettato regolarmente e le unghie devono essere curate. Ma, non solo, forse non tutti sanno che anche i cani devono lavare i denti. Vediamo insieme come fare.

Come si lavano i denti al cane

Bisogna portare pazienza con i bambini, figuriamoci con i cani. Per garantire una corretta igiene dentale al proprio animale, bisogna acquistare i giusti strumenti, dentifricio e spazzolino devono essere adatti all’uso e acquistati presso negozi specializzati. Dopodiché, si inizia sollevando il labbro e spazzolando un dente alla volta senza il dentifricio, così da abituarlo. A questo punto, si può procedere con l’applicazione del dentifricio sui denti e sulla lingua.

Autore

Show More

Related Articles

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker