Home Attualità Netflix contro Amazon Prime Video: chi vince?

Netflix contro Amazon Prime Video: chi vince?

In questi anni il modo di fruire dei contenuti web di intrattenimento, dalle serie-tv ai film, è cambiato radicalmente, modificando così anche il nostro tempo libero. L’home video on demand è in continua evoluzione e recenti piattaforme come Netflix o Prime Video (Amazon) hanno conseguito un successo davvero clamoroso entrando nelle case di milioni di utenti in tutto il mondo. Anche tu avrai sicuramente già avuto modo di conoscere queste piattaforme che ti consentono di fruire di programmi di intrattenimento in streaming a casa tua a prezzi tutto sommato abbordabili. L’unico limite in questo senso è quello del traffico dati perché, come saprai, vedere un film in streaming comporta comunque un consumo di GIGA di cui dovrai tener conto al momento della scelta dell’abbonamento internet. Continuando con la lettura troverai alcune informazioni su Netflix e Amazon Prime che ti permetteranno di fare un quadro preciso e di scegliere così la soluzione migliore per le tue esigenze.

Netflix: ecco tutte le info utili

Per quanto riguarda il traffico dati ti consigliamo un approfondimento di CheTariffa su quanti giga occorrano per vedere un film sul Netflix. Attivo in Italia dal 2015, Netflix vanta un ricco catalogo di film, serie tv in esclusiva e autoprodotte, ed è sicuramente questa una delle chiavi del suo successo. Disponibile su smartphone Android e Apple, Netflix può essere utilizzato anche su tablet, Pc, Tv Smart, Ps4 e Xbox One e da browser. Può anche essere utilizzato in punti privi di connessione internet: per farlo, è sufficiente scaricare i film quando si è vicini a un wifi e, in un secondo tempo, scegliere di guardarli offline. Per quanto riguarda una panoramica dei costi, Netflix prevede un abbonamento base a 7,99 euro al mese che ti consente di fruire di tutti i contenuti in formato standard su un dispositivo per volta. C’è poi il cosiddetto Piano Standard a 11,99 euro al mese che ti consente di fruire dei contenuti di Netflix in Full HD con un massimo di due dispositivi collegati in contemporanea. Infine c’è il Piano Premium a 15,99 euro al mese che ti consente di vedere i contenuti in UltraHD/4K con la riproduzione abilitata in contemporanea su 4 dispositivi.  Se deciderai di abbonarti a Netflix non avrai alcun vincolo e sarai libero di rinnovare per mese per mese o di annullare in qualsiasi momento senza pagare penali di alcun tipo.

Amazon Prime Video: tutte le potenzialità

Quando parliamo di Amazon Prime Video alludiamo al servizio di intrattenimento streaming di Amazon che è arrivato in Italia ormai da qualche anno. Uno dei punti di forza di Amazon Prime Video è sicuramente il prezzo. Il servizio è, infatti, incluso nel servizio Amazon Prime. Si tratta di una piattaforma molto facile da utilizzare che offre un catalogo ricco e che comprende anche i grandi classici del cinema. Disponibile su Pc, Smart Tv, smartphone Android, iPhone e console, questa piattaforma ti consente di riprodurre i contenuti in qualsiasi momento senza pubblicità né limiti di tempo sia dal sito sia dall’App dedicata. Potrai scegliere anche tra diverse risoluzioni, anche se questo inciderà sul traffico dati.

Veniamo al prezzo: potrai abbonarti ad Amazon Prime a 3,99 euro al mese o a 36 euro all’anno e potrai visionare tutti i contenuti presenti nel catalogo a risoluzione massima su tre dispositivi in contemporanea.

Amazon Prime Video e Netflix: pro e contro

Vediamo ora una rapida panoramica dei vantaggi e degli svantaggi di Netflix e Amazon Prime video. Tra i vantaggi di Amazon Prime Video dobbiamo nominare la presenza di un buon mix tra grandi classici ed esclusive recenti e la possibilità di usufruire gratis del servizio se hai già sottoscritto l’abbonamento Amazon Prime. Tra i contro, un catalogo che non è ancora al livello di quello dei concorrenti, sebbene sia in costante aggiornamento. Parlando di Netflix, i punti di forza sono un prezzo abbordabile, la presenza in catalogo di molte esclusive e la possibilità di vedere i contenuti su 4 dispositivi contemporaneamente. Passando ai lati negativi, in molti hanno constatato un peggioramento della qualità generale dei nuovi contenuti sulla piattaforma.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Custode solidale, le esigenze degli Over 74 nelle località di montagna. I progetti per le fasce deboli

Presso la sede di Custode Solidale, evoluzione di Montagna solidale, si è svolta una rilevante riunione per evidenziare gli effettivi bisogni socio sanitari e...

Chi è Joe Biden? Patrimonio, moglie, figlio, età, biografia

Il nome di Joe Biden è stato uno di quelli più battuti dai notiziari di tutto il mondo. Il politico dai capelli bianchi e...

Quando esce Yellowstone 4? Trailer, cast, trama, anticipazioni

Ecco quando potremo vedere Yellowstone Mentre Sky Atlantic ha trasmesso la terza stagione di Yellowstone - con il finale andato in onda lo scorso 26...

Quando esce Lupin 2? Netflix, trailer, trama, cast, anticipazioni

In arrivo su Netflix la seconda parte di Lupin Con un nuovo teaser trailer, il colosso dello streaming Netflix ha annunciato la seconda parte di...

Quando esce Summertime 2? Netflix, trailer, trama, cast, anticipazioni

In arrivo su Netflix la seconda stagione di Summertime, ecco quando Con un teaser trailer pubblicato sui propri profili social, il colosso dello streaming Netflix...