Home Salute e Benessere Salute, l'abbigliamento invernale per lo sport all'aperto

Salute, l’abbigliamento invernale per lo sport all’aperto

Fare movimento all’esterno ha degli effetti positivi, anche nella stagione fredda. Ovviamente, se gestiamo l’attività fisica in modo adeguato e le condizioni non sono proibitive. È tuttavia importante seguire una serie di regole basilari nella scelta dell’abbigliamento adatto per l’attività all’aperto nella stagione fredda. Il rischio infatti, è di andare incontro alle conseguenze negative delle basse temperature, tra cui l’ipotermia, e nel caso di climi molto rigidi, di fenomeni di congelamento.

Sport in inverno, le regole d’oro da seguire

1- Non utilizzare capi d’abbigliamento in cotone, soprattutto a contatto con la pelle, in quanto assorbe il sudore e si corre il rischio di rimanere bagnati, una condizione da evitare per non andare incontro alle conseguenze negative del freddo.
2- Vestirsi a strati. L’abbigliamento sportivo invernale contempla più strati: quello interno deve consentire alla pelle di traspirare con i tessuti sportivi sintetici, altrimenti la sudorazione non evapora e si resta bagnati. Quello intermedio mantiene il calore, ad esempio con il pile o la lana. Quello più esterno mette al riparo da agenti atmosferici, quali pioggia, vento o neve. Anche gli ultimi strati dovrebbero essere traspiranti ovvero non trattenere e non favorire il ristagno dell’umidità e del sudore a contatto con il corpo.
3- Scegliere il giusto livello di protezione dal freddo. Per fare sport all’aperto in inverno, è necessario modulare la composizione dell’abbigliamento, togliere o aggiungere strati, in base alle proprie caratteristiche, alle condizioni esterne, al tipo di sport, all’allenamento, più o meno intenso. È indicativamente consigliabile diminuire la protezione dall’esterno quando si fa uno sforzo maggiore e, viceversa, coprirsi maggiormente quando ci si allena ad un ritmo più blando o nelle fasi del riscaldamento.
4 – Proteggere le mani dal freddo. Le mani sono molto delicate e possono soffrire il freddo anche se il corpo è caldo. È fondamentale proteggere le mani dal freddo con gli accessori adeguati, per metterle al riparo e mantenerle asciutte.
5 – Coprire Il viso. Il viso disperde molto calore, perciò è importante proteggere la testa e le orecchie con gli accessori adatti. E, Soprattutto quando fa molto freddo, coprire la bocca.
6- Indossare calzature di una taglia superiore per permettere l’utilizzo di calzini più doppi e protettivi o di due paia di calzini contemporaneamente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Space buns: ecco come realizzare il doppio chignon

Allegro, spensierato e deliziosamente giovanile: è il doppio chignon, meglio conosciuto come space buns. Si tratta di un modo originale di raccogliere i capelli...

Mascherina e make-up: ecco come come truccarsi

Nessuno di noi se lo sarebbe mai immaginato un anno fa, ma oggi le mascherine sono diventate parte integrante della nostra vita quotidiana, un...

Come lavorare da Chef Express? Requisiti, stipendio, candidatura, recensioni e opinioni

In questo periodo di crisi in molti sono in cerca di un lavoro, o di una prima occupazione. I giovani cercano sempre dei lavoretti,...

Come lavorare da La Piadineria? Requisiti, stipendio, candidatura, recensioni e opinioni

In questo periodo di crisi in molti sono in cerca di un lavoro, o di una prima occupazione. I giovani cercano sempre dei lavoretti,...

Ecoturismo: ecco come viaggiare rispettando l’ambiente

Come molti aspetti della nostra vita, anche il turismo sta vivendo un periodo di rinnovo, soprattutto per quanto riguarda le tematiche legate all'ambiente. Da...