La sbornia post-derby si fa ancora sentire. La Lazio ha dato una vera e propria dimostrazione di forza nel big match contro la Roma, con i giallorossi annichiliti dalla preponderanza fisica e tecnica dei biancocelesti.

Un 3-0 che non ammette repliche e che certifica come la truppa di Simone Inzaghi, dopo un avvio non proprio esaltante, si sta lentamente riprendendo e tenta di inserirsi nuovamente tra le prime quattro, piazzamento che varrebbe la qualificazione alla prossima Champions League.

Il tutto senza dimenticare che la Lazio è ancora in questa Champions League, e se la vedrà agli ottavi contro la corazzata Bayern Monaco. I tedeschi sono ovviamente favoriti, ma il team del presidente Lotito può giocarsi le proprie carte. Le armi non mancano, da bomber Immobile a Luis Alberto, fino ad arrivare a quello che è il pezzo più pregiato della Lazio.

Parliamo ovviamente di Sergej Milinkovic-Savic, centrocampista desideratissimo da mezza Europa e anche da molte italiane (Juventus su tutte), che è tornato ai suoi classici livelli dopo qualche prestazione iniziale non all’altezza.

Il bottino realizzativo del serbo, in questa stagione, è ancora poco proficuo: solo 3 gol in campionato, nessuno in Europa. Ma la presenza in campo di Milinkovic-Savic, la sua tecnica mista ad un eccellente atletismo, sono il vero motore della Lazio di Simone Inzaghi, che non può mai privarsi dell’ex Genk.

Leggi tanti altri interessanti articoli su www.calciomercatolive.net

Quanto guadagna Milinkovic-Savic? Tutte le cifre 

Nell’ottobre 2019, Milinkovic-Savic ha firmato un prolungamento di contratto che lo lega ai colori laziali fino al 2024. Lo stipendio del centrocampista serbo è di 3,2 milioni di euro: un guadagno importante, quello di Sergej, che lo rende il secondo giocatore più pagato dalla società di Lotito (solo Immobile guadagna di più, 4 milioni di euro, ndr).

Attualmente, il valore di Sergej Milinkovic-Savic è di 65 milioni di euro: chi vuole strapparlo alla Lazio deve mettere in conto questa spesa.