Please wait..

Chi è il nuovo allenatore del Lecce? Ecco chi sarà il sostituto di Roberto D’Aversa alla guida della squadra salentina

Dopo la follia di D'Aversa, il Lecce ha deciso di procedere con un esonero immediato e di cercare un nuovo allenatore.

Sono giorni difficili in casa Lecce, infatti la squadra ieri ha subito una brutta sconfitta contro il Verona che mette i salentini in grosse difficoltà per la salvezza.

Ma la cosa più grave è avvenuta a fine partita quando, l’ormai ex tecnico dei giallorossi, ha sferrato una testata al giocatore del Verone Henry. Un gesto assolutamente inqualificabile che ha costretto la società a prendere provvedimenti.

E non è tutto, oltre al licenziamento con effetto immediato, Roberto D’Aversa rischia una stangata, una lunga squalifica che lo terrà lontano dalla panchina per parecchio tempo.

Adesso ci si chiede come si muoverà il Lecce e soprattutto quale sarà il sostituto di D’Aversa. Circolano diversi nomi, tutti estremamente interessanti, ma non c’è ancora la decisione ufficiale.

Ecco chi sarà il nuovo allenatore del Lecce

La situazione in classifica dei salentina è molto delicata, dunque la società deve prendere una decisione ragionata cercando un profilo di esperienza che sappia condurre la squadra alla salvezza.

Il primo nome sulla lista pare essere quello di Leonardo Semplici, voglioso di rimettersi in gioco dopo essere stato molto vicino alla panchina del Sassuolo, prima che i neroverdi scegliessero Ballardini.

Nelle ultime ore è spuntato anche il nome di Luca Gotti, anche lui fermo da tempo dopo le esperienze con Udinese, Verona e Spezia.

Da escludere l’ipotesi di un semplice traghettatore, in quanto la classifica non permette esperimenti e il Lecce è atteso da un calendario complicato con diverse sfide salvezza da non sbagliare.

La sola certezza al momento è l’esonero di Roberto D’Aversa dopo che l’ex allenatore ha compiuto un brutto gesto che ha fatto il giro del mondo. Il tecnico ha chiesto scusa, pur rimarcando le colpe anche degli avversari, ma questo non è bastato a evitargli il licenziamento immediato. Un gesto troppo brutto per poter passare inosservato.

Autore

Show More

Related Articles

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker