Home Senza categoria La Z9 di Nikon ottiene video RAW 8K 60p e altro ancora...

La Z9 di Nikon ottiene video RAW 8K 60p e altro ancora tramite un importante aggiornamento del firmware

Nikon ha rilasciato l’aggiornamento del firmware 2.0 per la sua fotocamera mirrorless Z9 di punta, che le conferisce nuove significative potenzialità video tra cui 8.3K 60p RAW. Offre anche vantaggi ai fotografi con l’autofocus e i miglioramenti EVF insieme a una nuova funzione che pre-scatta le foto prima di premere il pulsante di scatto.

La Z9 da 45 megapixel era già una potente fotocamera mirrorless per i video, ma i nuovi miglioramenti la mettono davanti a tutti i rivali, tra cui la A1 di Sony e la EOS R5 di Canon, almeno nella scheda tecnica . L’aggiornamento più importante è l’aggiunta di video RAW a 12 bit fino a 8,3K 60p utilizzando il nuovo formato video RAW di Nikon chiamato N-RAW, insieme all’acquisizione ProRes RAW HQ a 12 bit fino a 4,1K 60p.




Nikon's Z9 gets 8K 60p RAW video and more via a major firmware update

Nikon

N-RAW “registra una grande quantità di informazioni sulla scena, ma ha una dimensione del file notevolmente inferiore, consentendo una registrazione molto maggiore tempo e flusso di lavoro meno intensivo”, ha scritto Nikon in un comunicato stampa. I file occupano circa la metà dello spazio dei file ProRes RAW HQ equivalenti (il video ProRes RAW HQ a 12 bit, 4K 24p ha una velocità di trasmissione dati di 80-140 MB/s). Allo stesso tempo, contengono una grande quantità di dettagli e fino a 68 miliardi di colori, qualcosa che è molto utile per gli effetti visivi, l’editing e la correzione del colore.

Una società chiamata IntoPix ha affermato in precedenza che Nikon utilizzerà la sua tecnologia TicoRAW per i video RAW. Quando il firmware verrà rilasciato, N-RAW sarà supportato su DaVinci Resolve ed Edius, ma non su Premiere Pro, Final Cut Pro o altre app di editing.

Oltre a 8.3K 60p, la Z9 può acquisire N-RAW 4.1K 120p, 60p, 30p e 24p (più formati PAL equivalenti) in modalità FX full frame, 5.3K 60p, 30p e 24p con un ritaglio 1.5X e 3.8K 120p con un ritaglio 2.3X. Crea anche un file proxy MP4, consentendo “anteprime, trasferimenti rapidi o modifiche al volo”, secondo Nikon.

piuttosto girare ProRes RAW HQ, 8K non è un l’opzione in quanto l’acquisizione è limitata a 4.1K 60p, sebbene siano disponibili opzioni di ritaglio. Nikon ha anche introdotto una “modalità di sovracampionamento estesa” che offre filmati 2:1 sovracampionati 4K a 60 fps da un’acquisizione 8K. Tale impostazione richiede una scheda CFexpress molto veloce, limitata alle schede di memoria Cobalt da 650 GB o 325 GB di ProGrade. Nikon ha anche lanciato oggi la propria scheda CFexpress, la MC-CF660G da 660 GB, in arrivo a giugno 2022 con velocità di lettura/scrittura fino a 1700 MB/s e 1500 MB/s.

Il funzionamento video è anche migliorato con diverse nuove funzionalità. La più richiesta è l’aggiunta di una visualizzazione della forma d’onda che aiuta notevolmente a visualizzare l’esposizione, in particolare con le modalità log. Puoi anche inserire una cornice rossa attorno al display durante la registrazione e regolare l’ingrandimento. Altre caratteristiche includono incrementi ISO più fini per transizioni più fluide e una funzione “AF rapido attivato” che consente di modificare rapidamente la velocità AF senza entrare nei menu, un’altra impostazione molto richiesta.

Nikon's Z9 gets 8K 60p RAW video and more via a major firmware update

Nikon

Dal punto di vista fotografico, la Z9 ora ha un’opzione pre-buffer solo per i JPEG, a 30 fps a piena risoluzione e 11 megapixel 120 modalità fps. Cattura immagini memorizzate quando il pulsante di scatto viene premuto a metà, mantenendo fino a un secondo di immagini quando lo si preme completamente. Mantiene anche fino a 4 secondi dopo.

Nel frattempo, Nikon ha aumentato la frequenza di aggiornamento dell’EVF a 120 fps più fluidi, portandolo in linea con rivali come Sony e Canon, sebbene abilitare l’impostazione ridurrà la durata della batteria. Ha anche aggiunto zone AF grandangolari personalizzate, che ti consentono di selezionare quali parti della scena sono attive e creare due zone definite dall’utente. In questo modo, puoi mantenere l’AF e l’inseguimento del soggetto in un’area definita per migliorare l’affidabilità della messa a fuoco.

L’aggiornamento è uno dei più impressionanti che abbia mai visto e migliora significativamente la funzionalità e l’opportunità di $ 5.500 Z9. Funzionalità come i proxy MP4 sono generalmente visibili solo su videocamere professionali. Tuttavia, Nikon non ha nulla da perdere rendendo la Z9 una potenza video senza limiti, perché a differenza di Sony e Canon, non ha una formazione video professionale da cannibalizzare. L’aggiornamento del firmware 2.0 sarà disponibile per il download gratuito a partire dal 20 aprile 2022 sul sito Web di Nikon.

Nikon's Z9 gets 8K 60p RAW video and more via a major firmware update

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Cipralex: recensioni, conseguenze cerebrali, effetti collaterali, gocce

Le persone cercano anche il cipralex danneggia il cervello tvil cipralex danneggia il cervello e il cipralex danneggia il cervello filmil cipralex danneggia il cervello 2020 il...

Legge 104, in arrivo un aumento e gli arretrati: almeno 105 euro in più, chi può essere contento?

Gli sgravi della Legge 104 prevedono per i beneficiari aumenti e arretrati. Esaminiamo le specifiche di questa sorprendente eventualità. Determinare i requisiti per i titolari...

Azioni Exxonmobil: oggi, storico, previsioni 2022

Exxon Mobil Corporation è una compagnia impegnata nel settore energetico; il core business della società è l'esplorazione e la produzione di petrolio...

Umidità di risalita: quando si manifesta e come eliminarla definitivamente

L'umidità di risalita è un problema molto comune che ha come conseguenza quella di aggravare il degrado di un immobile molto rapidamente. Il fenomeno...

La versatilità delle strisce Led, ecco perché sceglierle

Le strisce Led rappresentano il miglior sistema di illuminazione più utilizzato negli ultimi anni presente in commercio, ideali per illuminare qualsiasi luogo, sia domestico,...