Home Eventi Concorso Banca D'Italia 2020: bando, requisiti, stipendio, domanda, date e scadenza

Concorso Banca D’Italia 2020: bando, requisiti, stipendio, domanda, date e scadenza

La Banca d’Italia, rinomata istituzione finanziaria, ha pubblicato nei primi giorni di dicembre  un nuovo bando di assunzione. In particolare, la ricerca di nuovo personale si concentra, questa volta, su 15 tecnici dell’informatica. Il nuovo bando, quindi, si rivolge esclusivamente ai laureati in indirizzi tecnologici e scientifici, che hanno tempo fino al 19 gennaio per inoltrare la loro domanda d’iscrizione.

Questo perché, anche se il bando fa riferimento al 2020, tutti i concorsi al momento sono sospesi a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19. Proprio per questo, l’esecuzione effettiva delle prove del concorso non avverrà fino al prossimo anno. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sul Concorso Banca D’Italia 2020.

Concorso Banca d’Italia 2020: requisiti, bando, date e scadenza

Come accennato nell’introduzione, il Concorso Banca D’Italia 2020-2021 sarà molto selettivo. Per questa occasione, infatti, saranno ricercarti profili altamente specializzati, che si dividono in due categorie. Dodici posti sono riservati per chi ha conoscenze nelle tecnologie dei sistemi informatici distribuiti e a registro distribuito e dell’intelligenza artificiale. I rimanenti tre posti, invece, sono riservati per chi è preparato nel campo della cyber intelligence applicata alla difesa preventiva, proattiva e reattiva.

Solo per questa specifica posizione si chiede un’esperienza di almeno due anni nel campo di riferimento. Inoltre, il bando del concorso ha stabilito una serie di requisti specifici, e solo chi è in possesso di questi potrà presentare domanda e accedere alle prove.

La Banca d’Italia, per i 15 posti in palio, richiede:
– il conseguimento di una laurea magistrale/specialistica ottenuta con un punteggio di almeno 105/110 in uno dei percorsi tra ingegneria delle telecomunicazioni (30S/LM-27), ingegneria elettronica (32S/LM-29),ingegneria informatica (35S/LM-32), ingegneria dell’automazione (29S/LM-25), informatica (23S/LM-18), sicurezza informatica (LM-66), matematica (45S/LM-40), fisica (20S/LM-17)
– il conseguimento di una laurea del vecchio ordinamento, con lo stesso limite di punteggio, in un percorso tra ingegneria delle telecomunicazioni, ingegneria elettronica, ingegneria informatica, informatica, scienze dell’informazione, matematica, fisica.

Il termine di presentazione della domanda sono le ore 16 del 19 gennaio e l’unica modalità ammessa per inviare la domanda è tramite l’applicazione disponibile sul sito ufficiale della Banca d’Italia. Il limite posto alle domande è di 1.500 candidati. Se la Banca d’Italia dovesse riceverne di più, verrà effettuata una preselezione in base ai titoli per decidere di accederà alle prove. Chi otterrà almeno 36 punti entrerà i una graduatoria anonima e avrà il permesso di accedere alla prova orale.

Quanto si guadagna lavorando alla Banca d’Italia?

Non è un caso che i concorsi indetti dalla Banca d’Italia siano tra i più attesi. L’importante ente finanziario, infatti, è un posto di lavoro ambito dove è possibile avere uno stipendio più che dignitoso. Secondo quanto risulta dagli ultimi dati consultabili, Banca d’Italia in questo momento assicura ai suoi dipendenti del reparto amministrativo e delle filiali, uno stipendio medio annuo di 120.000€. La cifra comprende anche il calcolo di oneri previdenziali e assicurativi, mentre se si comprendono anche i premi per le trasferte, la cifra può arrivare fino a 126.000€.



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Cipralex: recensioni, conseguenze cerebrali, effetti collaterali, gocce

Le persone cercano anche il cipralex danneggia il cervello tvil cipralex danneggia il cervello e il cipralex danneggia il cervello filmil cipralex danneggia il cervello 2020 il...

Legge 104, in arrivo un aumento e gli arretrati: almeno 105 euro in più, chi può essere contento?

Gli sgravi della Legge 104 prevedono per i beneficiari aumenti e arretrati. Esaminiamo le specifiche di questa sorprendente eventualità. Determinare i requisiti per i titolari...

Azioni Exxonmobil: oggi, storico, previsioni 2022

Exxon Mobil Corporation è una compagnia impegnata nel settore energetico; il core business della società è l'esplorazione e la produzione di petrolio...

Umidità di risalita: quando si manifesta e come eliminarla definitivamente

L'umidità di risalita è un problema molto comune che ha come conseguenza quella di aggravare il degrado di un immobile molto rapidamente. Il fenomeno...

La versatilità delle strisce Led, ecco perché sceglierle

Le strisce Led rappresentano il miglior sistema di illuminazione più utilizzato negli ultimi anni presente in commercio, ideali per illuminare qualsiasi luogo, sia domestico,...