Please wait..

Bando Servizio Civile 2023: requisiti, domanda, scadenze

Bando Servizio Civile 2023: requisiti, domanda, scadenze插图
Calcolatrice

È uscito il Bando Servizio Civile 2023 con tutte le informazioni relative all’assunzione di 4629 giovani tra i 18 e i 28 anni. Questi verranno impegnati in 213 progetti con 76 programmi di intervento di Servizio Civile Digitale già finanziati con quello che è il Decreto del Capo del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale del 4 luglio 2023. Si parla di progetti con una durata di un anno, 12 mesi, con avvio in servizio il prossimo 28 dicembre del 2023.

Gli aspiranti a questo tipo di concorso possono presentare solamente una domanda di partecipazione a un progetto e in un’unica sede. L’assegno mensile per questo servizio è di 507.30 euro e per poter partecipare si deve individuare da vicino il progetto SCU. Per entrare nell’elenco occorre utilizzare il motore di ricerca “Scegli il tuo progetto in Italia” che è disponibile su questa pagina.

Bando Servizio Civile 2023: requisiti e curiosità

Che requisiti si devono avere per partecipare al Bando Servizio Civile 2023? Per prima cosa partiamo dai cittadini italiani residenti in Italia o all’estero. Si accade solo ed esclusivamente con lo SPID sul sito dell’Agenzia per l’Italia digitale. I cittadini invece he appartengono all’Unione Europea e gli stranieri che soggiornano in Italia invece per accedere se non avessero lo SPID possono utilizzare i servizi della piattaforma DOL.

Si tratta di un progetto molto interessante che potrebbe portarci ad affrontare diversi gradi per raggiungere risultati molto importanti dal punto di vista professionale. Si tratta di uno strumento in grado di aiutare i più giovani per permettere loro di provare ad avere un futuro migliore. Senza nessuna ombra di dubbio si tratta di un modo per incentivare il lavoro giovanile e per farlo servirà la giusta determinazione e la voglia di mettersi in gioco oltre alla precisione nella documentazione. Per il resto tutte le informazioni le trovate online sui siti governativi.

Autore

Show More

Related Articles

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker