Home Attualità Concorso pubblico Cancellieri 2020: bando, requisiti, domanda, scadenza

Concorso pubblico Cancellieri 2020: bando, requisiti, domanda, scadenza

Il 2020 è stato un anno particolare anche dal punto di vista dei concorsi pubblici. A causa della pandemia da Covid-19, infatti, tutte le assunzioni nella pubblica amministrazione sono state sospese e tutti i bandi sono stati rinviati al 2021.

Proprio lo scorso novembre, però, è arrivata finalmente la notizia tanto attesa. I bandi sono stati sbloccati, e fin dai primi mesi del prossimo anno riprenderanno tutti i concorsi sospesi, e anche molti di più.

Tra i bandi più attesi del triennio 2019-2021 c’è quello indetto dal Ministero della Giustizia, che ha intenzione di assumere, tra le varie posizioni aperte, 2.700 cancellieri esperti. I vincitori del concorso verranno assunti a tempo indeterminato nell’Area funzionale Seconda, Fascia economica F3. Vediamo nel dettaglio tutto quello che c’è da sapere per partecipare al Concorso pubblico Cancellieri 2020.

I requisiti per partecipare al Concorso pubblico Cancellieri 2020

Il concorso per Cancellieri 2020 richiede delle figure professionali esperte, quindi il primo requisito richiesto per i candidati è di essere in possesso di un diploma d’istruzione secondaria di secondo grado quinquennale. In alternativa, saranno accettati anche i candidati in possesso di un altro titolo dichiarato equipollente dalle competenti autorità.

Inoltre, per accedere al concorso, i candidati devono essere in possesso anche di una delle seguenti qualifiche:
– almeno tre anni di servizio nell’amministrazione giudiziaria
– almeno un anno di servizio come giudice onorario
– almeno due anni consecutivi di iscrizione all’albo professionale degli avvocati 
– almeno cinque anni scolastici interi di servizio come docente di materie giuridiche (nella classe di concorso A-46 Scienze giuridico-economiche, ex 19/A) presso scuole secondarie di II grado
– almeno cinque anni di servizio come ispettore (o ruoli superiori) nelle forze di polizia ad ordinamento civile o militare.

Concorso pubblico Cancellieri 2020: bando, date e scadenza

La domanda per partecipare al concorso pubblico cancellieri 2020 deve essere inviata  entro il 10 gennaio 2021. Il candidato dovrà necessariamente sottoporre la sua candidatura per via telematica, compilando il modulo presente sul sito del Ministero della Giustizia.

Una volta inviata la domanda, il candidato dovrà affrontare due fasi. Non essendo prevista né una prova preselettiva, né una prova scritta, la prima parte della selezione sarà valutare i titoli con cui l’aspirante cancelliere si presenta al concorso. Il massimo punteggio che il candidato può ottenere in questa fase è di 35 punti. Saranno ammessi alla prova orale – in base ai punteggi attribuiti per i titoli dichiarati – un numero di candidati pari a tre volte i posti messi al bando per ciascun distretto giudiziario.

La prova orale può fruttare un massimo di 70 punti, e si incentrerà su un colloquio basato su materie specifiche. Tra le discipline richieste troviamo diritto amministrativo, con particolare riferimento al procedimento amministrativo, al pubblico impiego e alla responsabilità dei dipendenti pubblici, nozioni sui servizi di cancelleria, ordinamento giudiziario di base, diritto processuale civile e diritto processuale penale.

Inoltre, il colloquio orale prevede una conversazione in inglese, per accertare che il candidato abbia una conoscenza della lingua pari almeno al livello B1 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Space buns: ecco come realizzare il doppio chignon

Allegro, spensierato e deliziosamente giovanile: è il doppio chignon, meglio conosciuto come space buns. Si tratta di un modo originale di raccogliere i capelli...

Mascherina e make-up: ecco come come truccarsi

Nessuno di noi se lo sarebbe mai immaginato un anno fa, ma oggi le mascherine sono diventate parte integrante della nostra vita quotidiana, un...

Come lavorare da Chef Express? Requisiti, stipendio, candidatura, recensioni e opinioni

In questo periodo di crisi in molti sono in cerca di un lavoro, o di una prima occupazione. I giovani cercano sempre dei lavoretti,...

Come lavorare da La Piadineria? Requisiti, stipendio, candidatura, recensioni e opinioni

In questo periodo di crisi in molti sono in cerca di un lavoro, o di una prima occupazione. I giovani cercano sempre dei lavoretti,...

Ecoturismo: ecco come viaggiare rispettando l’ambiente

Come molti aspetti della nostra vita, anche il turismo sta vivendo un periodo di rinnovo, soprattutto per quanto riguarda le tematiche legate all'ambiente. Da...