Nel corso dell’ultimo secolo le percentuali di inquinamento nell’aria sono sensibilmente aumentate a causa dell’importante modernizzazione avvenuta. Ciò è dovuto principalmente alle emissioni delle numerose fabbriche dislocate sul territorio mondiale e alle modalità di trasporto presenti.

Per quanto riguarda quest’ultimo aspetto, gli organi internazionali si stanno muovendo nella direzione volta a incentivare una tipologia di mobilità che possa avere un minore impatto ambientale.

Quali sono i mezzi di trasporto sostenibili?

Come già accennato in precedenza, per mobilità sostenibile si intende un insieme di soluzioni nel campo dei trasporti che possa portare a dei vantaggi sia per l’ambiente sia per le persone. Lo scopo è quello di ridurre sensibilmente l’inquinamento atmosferico e acustico, offrendo delle soluzioni che siano in grado di ottimizzare i tempi evitando il consueto traffico congestionato. Tutto ciò è possibile con la sostituzione di una buona parte dei mezzi di trasporto usati in questo momento storico. Tale mutazione sta avvenendo nel nostro Paese in maniera graduale e a rilento rispetto a ciò che accade nelle nazioni del Nord Europa.

Innanzitutto, si sta fortemente puntando verso il passaggio a mezzi sospinti da un motore elettrico. Questo processo si sta verificando sia nei veicoli utilizzati per il trasporto pubblico sia nelle vetture private. Inoltre, sono presenti sempre più incentivi volti alla realizzazione di piste ciclabili, in modo tale che le persone possano muoversi in tutta sicurezza senza utilizzare alcun tipo di mezzo che arrechi dei danni all’ambiente.

La tecnologia nei mezzi sostenibili

Soprattutto nei centri delle grandi città, diverse persone preferiscono muoversi in maniera indipendente con l’utilizzo di biciclette o monopattini. Tale tendenza dipende anche dal fatto che più comuni hanno ampliato le zone in cui non è possibile accedere con motori a combustione interna, proprio per salvaguardare l’aspetto ambientale e ridurre le importanti emissioni presenti nelle città. Per incentivare il trasporto sostenibile in molte zone è possibile noleggiare dei mezzi elettrici come i monopattini e le biciclette.

Il tutto avviene in maniera molto semplice e funzionale, visto che basterà scannerizzare il QR code presente sul mezzo per iniziare a utilizzare lo stesso. Sul cellulare è, quindi, possibile non solo installare dei giochi per smartphone, ma anche scaricare un’applicazione che permetta di muoversi comodamente in città. Naturalmente, il pagamento avviene attraverso l’associazione di una carta di credito o di debito all’app utilizzata per il noleggio.