Please wait..

Come si diventa ballerino professionista: studio e guadagno

Durante le cene in famiglia e le festività, tutti noi da bambini ci siamo divertiti a improvvisarci ballerini. Bastava accendere un po’ di musica e il divertimento era assicurato. Tuttavia, è importante distinguere questo puro divertimento da chi invece sceglie di diventare un ballerino professionista. La felicità e l’entusiasmo devono essere presenti, ma è importante abbinarli all’impegno e alla perseveranza: questi sono i fattori chiave per diventare un professionista. Scopriamo insieme, cosa è necessario fare e gli step da seguire per diventare un vero ballerino.

Come diventare un ballerino studi da fare

Naturalmente, non è possibile diventare ballerini improvvisati a qualsiasi età, sia per motivi fisici che perché richiede molti anni di sacrificio e impegno. A differenza di molte professioni, non è richiesta alcuna laurea o master in questo campo. Dunque, se la vostra è una passione che coltivate già da piccoli, il consiglio è quello di tentare l’esame di ammissione per iscriversi a un Liceo Musicale Coreutico, dove potrete studiare la storia e la cultura legate alla danza e alle arti coreutiche in generale. Dopo aver ottenuto il diploma, è possibile continuare il percorso di formazione presso accademie e istituti specializzati nell’arte della danza. Al termine degli anni di studio, si ottiene un titolo accademico equivalente a una laurea triennale, seguito da uno di secondo livello equiparabile alla laurea magistrale. Questi istituti offrono la possibilità di specializzarsi in diversi stili di danza. A questo punto, sarà fondamentale decidere in che tipo di danza specializzarsi, classica, moderna, hip hop, ecc. Dopodchè, necessariamente bisognerà entrare a far parte di una compagnia di danza.

Quanto guadagna un ballerino

Naturalmente, è difficile determinare il salario mensile preciso di chi svolge questa professione. Infatti, il compenso può variare in base al tipo di lavoro e al ruolo occupato (ad esempio, lo stipendio di un insegnante di danza sarà diverso da quello di un ballerino alla Scala).

Autore

Show More

Related Articles

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker