Home Economia Come lavorare da Rossopomodoro? Requisiti, stipendio, candidatura, recensioni e opinioni

Come lavorare da Rossopomodoro? Requisiti, stipendio, candidatura, recensioni e opinioni

In questo periodo di crisi in molti sono in cerca di un lavoro, o di una prima occupazione. I giovani cercano sempre dei lavoretti, alcuni anche per mantenersi gli studi universitari. Come primo lavoro si pensa sempre alle catene di fast food, o al ruolo di commessa nei negozi come Zara, H&m e altri. Ma come approcciarsi a questo mondo? Nei prossimi paragrafi vedremo quali sono i requisiti necessari per lavorare da Rossopomodoro, quale stipendio offre l’azienda, come inviare la candidatura e le recensioni e le opinioni sul lavoro da Rossopomodoro.

Requisiti per lavorare da Rossopomodoro

Ai Manager sono richieste: Esperienza, Capacità relazionali, Passione per la pizza ed il settore, Doti comunicative, Mediterraneità e Predisposizione alla risoluzione dei problemi. Per i cuochi, i requisiti minimi sono: Passione per la pizza ed il settore, Doti organizzative, Capacità di esaltare le materie prime mediterranee. I pizzaioli devono avere: passione per la pizza ed il settore, formazione e tradizione partenopea. Infine i Primi Camerieri, devono avere i seguenti requisiti: Passione per la pizza ed il settore e professionalità.

Stipendio dipendenti Rossopomodoro

I dipendenti di Rossopomodoro hanno condiviso la loro retribuzione su Glassdoor. In merito alle informazioni presenti sul portale, si evince che un general manager di Rossopomodoro guadagna in media dai 41.000 ai 44.000 euro l’anno. Nessun rapporto relativo a Bonus in contanti, Premio in azioni, Partecipazione agli utili, Ripartizione commissioni per questo ruolo. Gli stipendi sono calcolati in base a poche recensioni, per avere informazioni più accurate è consigliato rivolgersi al datore di lavoro.

Lavorare da Rossopomodoro: Come inviare la candidatura

Oltre che Rossopomodoro, del Gruppo Sebeto, fanno parte anche Pizza & ContorniAnema & Cozze e Rossosapore. Per inviare la tua candidatura nel modo corretto devi andare nella sezione Contattaci del sito di Gruppo Sebeto. Potrai complilare in pochi minuti il form e inviare il tuo curriculum in vista di una futura assunzione da Rossopomodoro.

Recensioni e opinioni sul lavoro da Rossopomodoro

Sul web si leggono per lo più recensioni medio-alte in merito al lavoro da Rossopomodoro. Un dipendente afferma: “Giornata di 12/16 ore di lavoro a stretto contatto con la brigate di cucina e sala nonché della clientela. Vista la mia predisposizione ad un’attività di rapporti interpersonali ho trovato molto piacevole i contatti col pubblico e nel contempo il controllo gestionale delle materie prime e dei risultati economici dell’azienda sono stati pienamente rispondenti alle mie conoscenze professionali”. Un altro scrive: “Durante la mia permanenza da Rossopomodoro ho vissuto momenti terribili. Essere chiamato per lavorare durante i giorni liberi, correre sempre il doppio per colmare l’assenza di personale e negatività e discussioni che nascevano per colpa di queste mancanze. Fermarsi ore in più ogni giorno senza essere retribuiti per clienti che non avevano finito di consumare il pasto. Non avere un briciolo di tempo libero per sè stessi o per commissioni quotidiane. Esperienza terribile“. Infine un ex dipendente assegna 4 stelle ma lo definisce come un lavoro poco o per nulla stimolante: “Essendo capo gestione cucina non avevo un contratto regolare, ero assunto come aiuto cuoco di certo non stimolante“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Quanto guadagna un ciclista? Stipendio e quelli più pagati

Quando si parla di stipendi da sogno nel mondo dello sport, automaticamente si pensa al calcio. Non è un segreto, infatti, che i calciatori...

Recla propone lo Speck Alto Adige IGP nel formato trancio da 400g

Recla propone lo Speck Alto Adige IGP nel formato trancio da 400g, perfetto per sprigionare la creatività in cucina! Un prodotto tradizionale ma innovativo,...

Magnum lancia tre sorprendenti Limited Edition

A 700 anni dalla morte del sommo poeta, la Divina Commedia rimane la più alta espressione d’arte letteraria italiana e il gusto di Magnum...

Covid 19. Nuovo test sulla saliva, più efficace ecco perchè

Covid 19, da oggi un nuovo test rapido sulla saliva. E' più efficace e valuta anche la gravità della malattia qualora fosse presente nel...

Covid 19, la Lombardia a un punto “critico”. Superati i 4000 casi

Covid 19, la Lombardia si starebbe forse avvicinando a cambiare colore. Ma e' forse la cosa che spaventa meno. I contagi stanno salendo. Oggi...