Please wait..

India: ragazza riceve trapianto di mani maschili e queste si adattano al colore della sua pelle

Please wait..

Questo trapianto di mani si è rivelato sorprendente

Il fatto è accaduto in India nel 2016. Una ragazza dopo aver perso entrambe le mani a seguito di un incidente d’auto, ha voluto sottoporsi a un intervento nel quale ha ricevuto delle nuove mani trapiantate da un giovane di 21 anni, deceduto a causa di un sinistro in bicicletta.

L’operazione è durata ben 13 ore e ha coinvolto 20 chirurghi e 16 anestesisti, data la sua complessità. Quello che, però, ha avuto dell’incredibile è che con il tempo, a seguito di sedute di fisioterapia per il controllo motorio, le sue mani non solo sono diventate più snelle rispetto a come erano all’inizio, ma si sono anche schiarite, adattandosi al colore di pelle della ragazza, decisamente più chiaro.

I dottori sostengono che ciò sia dovuto al fatto che il corpo della donna produca meno malanina rispetto a quello del donatore, ma al momento si tratta solo di un’ipotesi e molte più ricerche andrebbero effettuate per capire che si tratti davvero di questo.

A dirlo, anche il chirurgo plastico Mohit Sharma: 

C’è stato un trapianto di mano da femmina a maschio in Occidente. Ma non c’è stata alcuna ricerca scientifica su ciò che accade dopo. In circa un anno, il canale linfatico tra la mano del donatore e il corpo dell’ospite si apre completamente per consentire il flusso di fluidi. È possibile che le cellule produttrici di melanina abbiano lentamente sostituito le cellule del donatore. Questo potrebbe aver portato al cambiamento 

Ketaki Doke, fisioterapista che ha seguito il processo di riabilitazione della ragazza, ha invece dichiarato:

I nervi hanno iniziato a mandare segnali e i muscoli funzionano in base ai bisogni del corpo. I muscoli nelle sue mani hanno iniziato ad adattarsi a un corpo femminile.

Un evento, insomma, che ha davvero dell’incredibile e che, se studiato a dovere, potrebbe comportare una clamorosa scoperta nel campo della ricerca medica. Oltre a rappresentare una svolta per quanto riguarda tutti i futuri interventi di trapianto degli arti.

Autore

Show More

Related Articles

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker