Please wait..

Luna piena: cosa vuol dire e cosa non fare

La Luna piena è un fenomeno che ha sempre affasciato ed è stato al centro di molte interpretazioni nelle diverse culture e religioni. Esistono proprio dei calendari, chiamati calendari lunari, cioè basato esclusivamente sulle fasi lunari. Il calcolo della Luna piena, ad esempio, nella religione cristiana è importante perché da esso si calcola il giorno della festività pasquale. Il fenomeno prende il nome di Plenilunio, cioè quando la luna è interamente illuminata dal sole, dando la possibilità di vederla completamente. 

Luna piena: cos’è e come si calcola

La Luna piena si presenta quando il satellite si mostra completamente illuminato dal sole, cioè si trova in posizione opposta alla terra. Differentemente quanto si presenta la Luna Nuova, quando cioè sole e luna sono vicini. Il fenomeno si verifica all’incirca una volta al mese.

Cosa non fare durante la Luna Piena

Sono molte le credenze e i detti popolari che circolano intorno a questo affascinante fenomeno. Ad esempio, si tramanda che durante il fenomeno della Luna Piena è sconsigliato compiere determinate azioni, in quanto influenzate dall’energia del satellite. Al contrario, durante il Plenilunio è consigliassimo tagliare i capelli. La luna piena è la fase ideale per sottoporsi a un taglio e cambio look. Se sono danneggiati, maltrattati, opachi e senza vita, approfittatene. 

La luna piena influenza il parto?

Seguendo le statistiche e le comparazioni riportate, sembrerebbe che molti parti siano avvenuti nel periodo di luna nuova o calante, mentre per altri questo incremento si verificherebbe in concomitanza con la luna piena. In ogni caso, è appurato che la luna, sia essa piena o nuova, non influenza in alcun modo il parto, inteso sia come frequenza che come eventuali complicazioni. 

 

Autore

Show More

Related Articles

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker