Novità in arrivo sul fronte Enel Spa (Enel servizio Elettrico).

L’azienda tramite l’AD Starace, fa sapere che sta valutando la quotazione dei suoi asset sul mercato americano.

Il debutto in borsa a New York sarebbe consequenziale al piano strategico sul medio termine, focalizzato su alcuni Paesi dove la società è maggiormente presente.

L’approdo oltreoceano prevede anche la ricerca di una possibile partnership per una gigafactory sul modello della 3Sun di Catania.

Enel, particolarmente impegnata negli investimenti sulle rinnovabili (Enel distribuzione), fa sapere che avrebbe le potenzialità di salire dai 4 agli 8 GW di produzione, a patto di sbloccare le matasse burocratiche che bloccano il settore.

Azioni Enel SpA: Trend e quotazione

A Piazza Affari, intanto, per Enel quotazione leggermente al ribasso.

Nella seduta odierna il titolo si ferma a 5,14 euro, in discesa dello 0,2%.

L’asset, che ha perso il 26% dall’inizio dell’anno, è in ripresa già dal trimestre e chiude la settimana in recupero del 3%.

Nelle 52 settimane, la quotazione massima per le azioni Enelenergia è stata di 7,2 euro, la minima è stata toccata a quota 3,9.

Lo scenario tecnico impostato dagli analisti tende, al momento, verso Buy perché aumentano i segnali d’acquisto.

Dunque possibili operazioni long, considerando la resistenza a 5,2 euro e il primo supporto a 5.

Il titolo si allontana dallo stop e punta al target price posto a 5,3 ma non si esclude la possibilità che l’asset possa aggredire nuovi top.

Previsioni

Quanto visto porta a prevedere una tendenza al rialzo nel medio termine, visto il permanere del prezzo al di sopra della media mobile lenta.

Più incerto il trend secondario, tendente alla neutralità, ma occhio all’oscillatore RSI che si appresta a toccare l’area di ipercomprato.

Gl esperti suggeriscono alcune strategie per chi volesse operare sull’asset.

Buy area a 4,6 e stop a 4,4 con target a 5 euro, mentre il Buy Up prevede di entrate a 5,2 ed impostare lo stop a4,8 e il target a 6 euro.

Gli analisti sottolineano che l’analisi tecnica non conferma pienamente le previsioni sulla riuscita delle operazioni.

Il consueto suggerimento per chi volesse operare sull’asset, è quello di monitorare con attenzione l’evoluzione dei mercati finanziari.

Gli esperti ritengono importante seguire l’andamento del calendario economico e valutare le notizie macroeconomiche che impattano potenzialmente l’andamento dei mercati.

Ultime notizie Enel Azioni

In base ai dati Terna, nel settore delle utility, l’output elettrico nel solo mese di ottobre è diminuito del 4% circa.

La domanda di energia in Italia, nell’ultimo anno, è sensibilmente diminuita, complice il perdurare del bel tempo e delle temperature sopra la media.

Nella bilancia energetica, valori contrastanti riguardo le rinnovabili.

Cresce la quota di energia solare (+17%) ma diminuiscono notevolmente sia l’idrico che l’eolico, in calo rispettivamente del 37%. e 38%.

Enel energia, notevolmente impegnata sul fronte green, propende per un approccio etico anche sull’argomento extraprofitti, facendo sapere che riterrebbe giusta la tassazione se accertati.

Ha, inoltre, ribadito la volontà di uscire dal settore del gas (Enel gas) per concentrare i propri programmi e gli investimenti futuri sulle fonti pulite, compreso l’idrogeno.